Guida di viaggio Spagna

In Spagna, ogni volta che ci si gira, qualcosa di bello e luminoso cattura lo sguardo. La vida Española – la vita spagnola – è colorata e vissuta fino all'ultima goccia. Il cibo è ricco e si assapora lentamente, la gente è allegra e cordiale, la musica è vivace e le partite di calcio sono chiassose. La Spagna è piena di monumenti da vedere, tapas da mangiare, vini da bere e sempre un'ultima passeggiata da fare.

Quando è il momento migliore per andare in Spagna?

La Spagna è soleggiata quasi tutto l'anno – ad eccezione della verde regione settentrionale della Galizia – ma questo non significa necessariamente che faccia caldo! Indossate indumenti a strati; una sciarpa è una buona idea in ogni stagione, tranne che in estate. Controllate le date del calendario per assicurarvi di non arrivare durante una feria o un fine settimana festivo, la maggior parte dei quali si svolge in primavera e in inverno. In questi fine settimana di festa, le camere d'albergo sono difficili da trovare e i prezzi salgono alle stelle se non si è pianificato in anticipo.

Come muoversi in Spagna

Madrid e Barcellona sono entrambi aeroporti internazionali ben collegati e serviti dalla metropolitana. Una pletora di taxi è sempre in attesa fuori. All'arrivo, utilizzate la vostra carta presso un bancomat dell'aeroporto per risparmiare sulle commissioni di conversione e girare in città con la valuta corretta.

Una delle migliori e più veloci ferrovie d'Europa, il treno AVE collega Barcellona a Madrid in sole 2,5 ore; nulla è fuori portata. Anche gli autobus sono ben pagati, confortevoli e dotati di Wi-Fi gratuito (che qui si pronuncia wee-fee). Le auto a noleggio sono facilmente reperibili, ma preparatevi a pagare pedaggi piuttosto salati sulle autostrade (autovías) e a parcheggiare in strade strette e ventose, dato che molte piccole città non consentono l'accesso alle auto nel centro. I voli nazionali sono economici con le compagnie RyanAir, EasyJet e Iberia.

Cibi e bevande da provare in Spagna

Siate coraggiosi! La cucina spagnola è una delizia per tutti i sensi, e le migliori prelibatezze vanno ai più coraggiosi. Dal maialino arrosto al sanguinaccio, dalla coda di bue ai percebes (cirripedi), i commensali possono scoprire sensazioni e prelibatezze che hanno solo sognato. La tradizione delle tapas (porzioni da antipasto) e delle raciones (piatti per due) è ancora viva, e in questo modo si possono provare molte cose senza riempirsi. L'accompagnamento dei sorsi non potrebbe essere migliore: La Spagna vanta le deliziose riojas, ruedas, riberas e tutta una serie di altri vini famosi in tutto il mondo. Saltate la sangria nei ristoranti, perché è solo per i turisti. Alla fine del pasto, lasciate gli spiccioli, che possono arrivare a un euro o due; in un locale molto carino, il 10% del conto è perfettamente appropriato.

Cultura in Spagna

Popolo orgoglioso, gli spagnoli celebrano una storia lunga e ricca di tradizioni. I monumenti a Cristoforo Colombo (qui chiamato Colón), alle famiglie reali e ai conquistatori sono numerosi e adornano le strade. Cibo, arte, vino e vita notturna sono l'essenza della Spagna. Preparatevi a rimanere fuori un po' più tardi del solito, perché il Paese si anima davvero dopo il tramonto. Il calcio (fútbol) è quasi una religione in Spagna, e le squadre preferite sono Barcellona, Real Madrid e Atlético Madrid. Se state camminando per strada e i clacson delle auto suonano, la gente urla e le bandiere sventolano, non preoccupatevi, probabilmente si tratta solo di un gol.

La Spagna ama le feste! Ogni scusa è buona per un weekend lungo, e molti di questi cadono in primavera o durante il periodo natalizio. La Settimana Santa (Semana Santa) e il Giorno dei Re Magi sono le principali feste nazionali, mentre molte comunità celebrano le proprie tradizioni come la famigerata Corsa dei Tori, Las Fallas e le feste di San Isidro.

Consigli di viaggio locali per la Spagna

Il concetto di siesta è vivo e vegeto. La maggior parte dei negozi (tranne El Corte Ingles) chiudono ogni giorno dalle 14 alle 17 per consentire al personale di pranzare e riposare a lungo, come si conviene in Spagna. L'Europa in generale è più chic degli Stati Uniti; vestitevi in modo appropriato e sarà più facile integrarsi. La Spagna ha un basso livello di inglese rispetto all'Europa, quindi portate con voi un frasario o un'applicazione per facilitare le conversazioni; dopo tutto, i posti migliori non hanno insegne in inglese! Soprattutto, "Disfruta la vida Española", godetevi la vita spagnola!